Extreme – Il rafting, l’hydrospeed e la paura dell’acqua

Quante volte vi sarà capitato di trovarvi in acqua e immaginare che una terribile onda potesse improvvisamente travolgervi? Noi abbiamo fatto un esperimento entrando in uno dei fiumi del Piemonte capace di raggiungere valori di piena impressionanti (5.500 – 6.000 m³/s,) i più elevati in assoluto tra gli affluenti del Po.
Insieme allo staff del Sesia Rafting, una delle più antiche associazioni sportive dilettantistiche del Sesia, abbiamo praticato rafting e hydrospeed cercando di superare una tra le paure più antiche dell’uomo: la paura dell’acqua ed in particolare per i fiumi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa privacy e cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi