Extreme – Sopravvivenza: le lame e il riflettore di calore

Imparare ad utilizzare le lame è fondamentale. Tagliarsi una gamba o ferire qualcuno per errore, in una situazione già estremamente a rischio per la sopravvivenza, può diventare addirittura fatale. Ecco perchè Paolo Bozzo, istruttore capo del Wolf Pack Survival, ci insegna a maneggiare un coltello, ed in particolare l’ST F3 da lui stesso ideato. Se usata nel modo adeguato questa lama può diventare un enorme risorsa per scavare, spaccare, tagliare o, come ho fatto io, costruire un riflettore di calore. Ecco a voi la quarta puntata di Extreme dedicata al corso di sopravvivenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa privacy e cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi