I numeri del covid

a cura di Salvatore Medau

Accelera sensibilmente la frenata della pandemia in tutta Italia ( -18% il calo negli ultimi 7gg) con la Lombardia che fa segnare un robusto -26% nell’ultima settimana, seppure la situazione sia ancora difficile in alcune zone e particolarmente in Sardegna +20% e Sicilia +18%.Anche l’incidenza a 7gg che ha tenuto la Lombardia in rosso dopo il weekend pasquale è rientrato nei ranghi a quota 203 contro la media nazionale a 196, ancora in difficoltà la Valle d’Aosta (414), Puglia (268) e Piemonte (260).Tra le province Lombarde rimane solamente Como sopra la soglia rossa (252), mentre anche Brescia è scesa a 244 e adesso ci sono 5 province sotto la soglia di 200, Bergamo (146), Lodi (153), Pavia (161), Milano (178) e Lecco (188).Come previsto nello scorso aggiornamento, è cominciata la discesa anche per il dato relativo ai decessi, che dopo 7 settimane di salite ha fatto registrare 91 decessi medi giornalieri contro i 93 della scorsa settimana.Prosegue, anche se molto lentamente, la discesa nei reparti ospedalieri, con le T.I. che calano in territorio negativo, con -4 ricoveri medi nella settimana in corso, mentre si consolida la discesa nei normali ricoveri ospedalieri, passati da -21 a -63 ricoveri medi giornalieri.Appare invece sempre più consistente il calo dei nuovi positivi, che dai valori massimi di 33.164, scende agli odierni 20.327, con uno scarto di ben 13.000 contagi in meno settimanali, quasi 2.000 in meno ogni giorno.Nella tabella allegata relativa alle province lombarde, è visibile il calo generalizzato nelle ultime 3 settimane, con Brescia e Bergamo che hanno anticipato il calo e con Sondrio che è indietro di una settimana.Nel complesso abbiamo dei dati che oltre a confermare la forte discesa in atto, evidenziano una normalizzazione del processo in tutto la Lombardia e questo certifica l’assenza o il numero ormai ridotto dei focolai ancora in corso.Alla luce di questa analisi, appare scontato per la prossima settimana il passaggio alla fascia arancione, anche se i numeri sono abbondantemente da zona gialla, che come nel classico gioco delle tre carte, è sparita dai nostri radar.Rimando all’aggiornamento di venerdi sera/ sabato mattina per una conferma dei numeri attuali.

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa privacy e cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi