Idee regalo per San Valentino dal nostro Mister Bell’idea

Salve amici, domani è San Valentino e quindi mi è sembrato doveroso darvi qualche bell’ idea per festeggiarlo bene…. guardate il video (poi prometto ne faro’ solo uno alla settimana, salvo gli speciali, tutti i venerdi per non invadere troppo il vostro tempo,) ma prima di guardarlo leggete la storia di San Valentino .
Valentino da Terni nacque nel 175 d.c. Era un prete romano di buon cuore, che celebrava matrimoni con giovani coppie innamorate, ma a cui era stato proibito di celebrarli durante il regno dell’imperatore Claudio II. Quando l’imperatore scoprì che Valentino stava sposando coppie in segreto, lo mandò in prigione.
Mentre era in prigione, Valentino si innamorò di una bella ragazza cieca. Ben presto divennero molto amici… lui l’aiutava con le sue lezioni e leggendole libri.
Con la forza delle sue preghiere e l’amore che Gesù Cristo gli aveva dato, lui, per miracolo, restituì la vista alla fanciulla e ella guari’.
L’imperatore era disposto a perdonare Valentino e a liberarlo, ma a condizione che rinunciasse alla sua fede cristiana.
Valentino non era d’accordo e questo gli costo ’ la vita.
Fu condannato a morte per lapidazione e decapitato il 14 febbraio 270
ANNO DOMINI.
Prima di morire, scrisse una lettera d’amore alla bella ragazza e la firmò “dal tuo Valentino”.
San Valentino divenne santo nel 496 d.C. e molte persone in tutto il mondo celebrano San Valentino ogni anno il 14 febbraio, esprimendo il loro amore e affetto scambiandosi regali, cioccolatini e biglietti di auguri. Di solito firmano le loro carte con
le parole “dal tuo Valentino” in ricordo di San Valentino.

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa privacy e cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi