L’orto sul balcone – Le carote

Scopriamo insieme come coltivare le carote in vaso sul proprio balcone, per avere sempre a disposizione questo ortaggio particolarmente versatile in cucina, anche non avendo un pezzo di giardino da dedicare all’orto. Ecco tutte le indicazioni utili.

Ingrediente perfetto e versatile per la preparazione di tante ricette diverse, anche dolci, le carote sono una vera e propria miniera di proprietà benefiche per la salute. Contengono sali minerali e vitamine A, B1, B2, C, D ed E e fibre. In particolare, il contenuto di vitamina A e betacarotene rende le carote un alleato perfetto per la salute degli occhi e per proteggere la pelle dalla comparsa delle rughe. Il betacarotene è inoltre in grado di stimolare l’abbronzatura.

Povere di calorie e quindi perfette per chi segue una dieta ipocalorica, le carote sono un ortaggio molto semplice da coltivare, anche sul balcone di casa: basta scegliere un vaso abbastanza largo e capiente, profondo almeno 30-40 cm oppure una cassetta di legno, e una varietà di carote non troppo lunga.

Per coltivare la carota in vaso nell’orto sul balcone è consigliabile scegliere una varietà che rimanga corta come ad esempio la Oxheart o la Little finger o la Nantes.

COME SI COLTIVANO

Ecco allora tutti i consigli utili su come coltivare le carote in vaso sul balcone:

OCCORRENTE

  • Un vaso circolare forato sul fondo di almeno di 30-40 cm di profondità
  • Un sottovaso
  • Una confezione di semi di carota
  • Una confezione di terriccio universale con perlite o pomice e compost

SEMINA IN VASO

  • La semina delle carote può essere effettuata durante diversi periodi dell’anno, l’importante è selezionare bene la varietà adatta a quel determinato periodo: le precoci ad esempio si seminano da gennaio a marzo e si raccolgono in luglio, le medie si seminano nei mesi di aprile e maggio e si raccolgono ad agosto e infine quelle tardive si seminano a giugno e si raccolgono in ottobre.
  • Avviate la coltivazione preparando il terreno in cui seminare le carote. Riempite quindi il vaso con il terriccio universale con perlite o pomice e compost.
  • Scavate nella terra delle piccole buche a circa 3-5 centimetri di distanza dal bordo e inserite, in ognuna di esse, tre semi.
  • Ricoprite con il terriccio ben compattato e innaffiate.
  • È importante che il vaso venga collocato all’ombra almeno fino a quando le piantine non avranno raggiunto un’altezza di almeno 4 centimetri.
  • Una volta raggiunta tale altezza, spostate il vaso in un luogo tale che gli permetta di avere mezza giornata di luce piena e mezza giornata di ombra.
  • Ricordate di annaffiare spesso le piante senza però esagerare in modo da evitare i ristagni d’acqua: fanno marcire la radice.

QUANDO SI RACCOLGONO

Effettuate la raccolta quando le le foglie cominciano a ingiallire.

CURIOSITA’

La carota è un ortaggio resistente, ma possiamo garantirgli maggiore sicurezza coltivando ai bordi del nostro vaso qualche scalogno o qualche aglio, piante che aiutano a tenere lontani insetti come la mosca della carota, la Psila rosae. Altri problemi per le carote possono essere rappresentati da funghi, come il Scletorinia sclerotiorum e il Rhizoctnonia solani o come gli afidi; in questi casi potremmo sperimentare un macerato di equiseto o aglio e soprattutto prestare attenzione per evitare i ristagni di acqua, principali cause di muffe e patologie.

LA RICETTA:

  • – 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • – 8 carote pelate e ridotte a rondelle
  • – 1 cipolla taglia a cubetti
  • – Zenzero

Preparazione:
Scaldate a fuoco medio l’olio, unite la cipolla, lo zenzero e le carote. Mescolate per pochi secondi e poi coprite il tutto con acqua. Aggiungete sale e fate cuocere per 40 minuti. Filtrate il brodo e tenetelo da parte, mentre con un frullatore riducete in crema le verdure aggiungendo un filo di brodo. Regolate di sale e guarnite con un filo d’olio e qualche crostino.

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa privacy e cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi