Maneskin vincono Sanremo 2021: dal corsetto al “nudo”, ecco tutti i look iconici che hanno sfoggiato al Festival

I Maneskin hanno vinto Sanremo 2021 non solo con la loro canzone “Zitti e buoni“, ma anche per il loro stile. I look che Damiano, Veronica, Thomas e Ethan hanno sfoggiato in queste sere restano impressi nella memoria (vedi il corsetto della terza serata). Tutto merito della combinazione magica tra la creatività dello stylist Nick Cerioni e Etro. Veronica e Kean Etro hanno collaborato insieme al gruppo alla creazione di pezzi unici per le loro performance, outfit che hanno raccontato ogni sera, attraverso gli iconici elementi del vocabolario della Maison declinati secondo l’identità dei Maneskin, momenti diversi del loro mondo musicale, celebrando la libertà, l’espressività e le atmosfere rock. Ma, soprattutto, affermando l’assoluta fluidità di genere, con un guardaroba unico e condiviso. E sono riusciti nell’impresa di rubare la scena ad Achille Lauro.

La prima serata in velluto nero – Perfettamente calati nel ruolo delle rockstar, per il debutto, la prima serata del Festiva, hanno sfoggiato una tuta in velluto nero con pantaloni a zampa, frange, colletto alzato e scollatura profonda. Stivaletto e trucco pesante, ma non poteva mancare anche una spruzzata di lustrini. Praticamente sobrio in confronto a quelli delle serate seguenti.

La terza serata con il corsetto – Quello dei duetti è stato sicuramente il loro outfit più ad effetto, un po’ bohemienne un po’ corsaro, con la camicia di seta maxi che sbuca da un lezioso corsetto di pelle rosa by Etro è super approvato. Capelli tirati, smalto, anelli dorati: il look è lo stesso per tutti e fa centro.

La quarta serata trasgressivi – Il body nero in pizzo con ricami floreali impreziositi da cristalli e scollo profondo è un capolavoro di sartorialità by Etro. Sbuca fuori dai pantaloni a vita bassa lasciando intravedere la sgambatura. La vera chicca, però, è ai pedi: uno stivaletto custom made in piton, tacco 10.

La finale “nudi” – È con delle tutine effetto nude con grandi foglie argentate ricamate che passeranno alla storia di Sanremo, nelle foto d’archivio. Trucco pesante e capelli al vento. Rockstar nell’animo, oltre che di fatto.

(fonte: Il Fatto Quotidiano)

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa privacy e cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi